Valmontone

Valmontone è un comune italiano di 16 126 abitanti della città metropolitana di Roma Capitale nel Lazio, situato su un rialzo tufaceo, lungo la via Casilina a circa 35 km dalla capitale.
Valmontone ha un’altitudine di circa 303 m s.l.m. ed è parte di un sistema orografico formato da piccole valli, e modesti rilievi. Il territorio rientra nel bacino idrografico dell’Alta Valle del Sacco, e difatti il piccolo fiume si incontra al confine tra i comuni di Valmontone e Colleferro, attraversato da un ponte. Il sottosuolo è inoltre ricco di acque e falde freatiche.
Durante la seconda guerra mondiale Valmontone subì ingenti danni. Nel 1944, gli Alleati pianificarono lo sbarco di Anzio con l’obiettivo di riprendere il controllo su Roma. Valmontone, trovandosi sulla strada per la capitale, era un obiettivo sensibile, in quanto situato sulla Via Casilina e sulla Ferrovia Roma-Cassino-Napoli. Quindi, nel maggio-giugno 1944, gli Alleati attaccarono ripetutamente la città con bombardamenti aerei a tappeto, ipotizzando la presenza di soldati tedeschi asserragliati al suo interno. Valmontone fu colpita pesantemente: l’80% dei suoi edifici fu raso al suolo, i restanti ne uscirono comunque notevolmente danneggiati e pericolanti. Per i danni subiti e per il valore dimostrato alla fine della seconda guerra mondiale la città fu insignita della “Medaglia d’argento al Valor Militare”.

1 Proprietà
Ordina per:

Confronta gli annunci

Confrontare
×

Lo Spazio immobiliare

×